Home Page PrestitiOnline

Prestiti a cattivi pagatori 2022 e finanziamento per cattivo pagatore


Rimedi per i prestiti per cattivi pagatori on line soluzione per il prestito anche al mal o cattivo pagatore in ritardo cosa sono i cattivi pagatori al 2022


La trattazione dei finanziamenti ai cattivi pagatori inizia in linea di logica con la conoscenza di questa categoria creditizia la quale, per convenzione dialettica, sono ora definiti come prestito x cattivo pagatore ora come finanziamento x cattivi pagatori anche se alla fine è possibile identificarli uno stesso nome: il cattivo o mal pagatore cioè colui che "volontariamente" od "involontariamente" non onora gli impegni assunti dopo una qualsiasi forma di credito incluse le carte regolving e non nonchè i mutui in quanto anche il ritardo o la insolvenza di un mutuo o della carta di credito produce lo status di cattivo o mal pagatore. In definitiva, con la locuzione di prestiti per cattivi pagatori si intendeno quei finanziamenti a favore di soggetti che hanno una storia personale fatta di almeno un ritardo nel pagamento non di una ma bensì almeno due o più rate sia di rimborsi in corso che di precedenti prestiti personali o finalizzati ovvero altri finanziamenti. L'elemento che contraddistingue i mal pagatori o cattivo pagatore è primis il ritardo nel pagamento delle rate.

Tuttavia, quella dei cattivi pagatori a volte è una situazione paradossale: non solo basta il mancato pagamento di due rate mensili consecutive anche di modica cifra (qualche decina di euro) per essere inseriti in delle speciali banche dati, ma addirittura si è considerati mal pagatori anche se per poco tempo (30 giorni), se la richiesta di finanziamento è stata respinta, rifiutata da banche e finanziarie. In buona sostanza anche per poco si rischia di diventare cattivi pagatori agli "occhi" di una banca o finanziaria. Chi viene inserito tra la lista dei cattivi pagatori avrà difficoltà nell'avanzare finanziamenti. Per ovviare a tale situazione il mercato del credito ha creato quel settore chiamato dei prestiti a cattivi pagatori riferendosi in definitiva a quei debitori che, inseriti in un elenco dei mal pagatori, hanno avuto ritardi nei pagamenti e che vengono inseriti in banche dati indicate con la sigla sic cioè Sistemi di Informazioni Creditizia e tra queste la più importante che è la Crif o Centrale Rischi Intermediazione finanziaria trattata in tema di permanenza dei dati in apposita sede ovvero presso: finanziamenti per segnalati in banca dati crif e altre centrali rischi


Prima di descrivere la soluzione o i rimedi ai vari tipi di prestiti riservati ai cattivi pagatori vogliamo mettere in risalto una ingiustizia che colpisce e/o parifica qualsiasi finanziamento per cattivo pagatore: in pratica i cattivi pagatori hanno lo stesso trattamento dei protestati dei pignorati e degli insolventi anche falliti (cfr. prestiti a soggetti falliti) in genere. La politica rigorosa perseguita dal nostro sistema finanziario non distingue tra la concessione di un prestito per il cattivo pagatore da quello di un protestato insolvente. E' sufficiente ritardare qualche rata, mettersi subito dopo in regola, ma purtroppo il risultato sarà sempre lo stesso: (dis)parità di trattamento tra i prestiti per cattivi pagatori ed altre situazioni debitorie gravi. Per assurdo, chi ha avuto dei piccoli ritardi verrà trattato come un grosso insolvente cioè sarà inserito d'ufficio in un elenco ed ivi pervarrà per un tot periodo. Dopo tale precisazione diciamo quali sono i rimedi o la soluzione riservata ai prestiti on line anche a cattivi pagatori.

Segue la sintesi di quali sono i mezzi finanziari concessi anche ai cattivi pagatori e grazie ai quali hanno accesso al prestito malgrado ritardi e/o pagamenti non andati a buon fine: le ipotesi più facili sono i finanziamenti a cattivi pagatori mediante cessione del quinto stipendio i quali non necessitano neanche di garanzie accessorie in quanto la rata viene trattenuta dalla retribuzione e possono essere sia prestiti personali che al consumo anche per cattivi pagatori online. Le predette soluzioni valgono quindi per chi ha una busta paga mentre i prestiti a cattivi pagatori autonomi che per definizione sono senza busta paga diciamo che raramente avranno credito con la loro sola firma. I prestiti anche a cattivi pagatori autonomi necessiteranno in aggiunta o delle garanzie di terzi oppure di quelle reali immobiliari cioè o di un garante personale o di un bene immobile sul quale accendere un'ipoteca. Infine, l'ultimo dei rimedi offerto al mal pagatore è il prestito cambializzato a cattivi pagatori che può essere adottato da chiunque, autonomi dipendenti o pensionati, abbia lo status de quo. Dei prestiti cambializzati anche per cattivi pagatori ci siamo occupati su prestiti cambializzati per autonomi cattivi pagatori oppure, per sapere chi li fa al 2022 su finanziarie che erogano prestiti con cambiali nel 2022



Prestito a mal e cattivi pagatori