Home Page PrestitiOnline


Finanziamenti per giovani precari e prestiti per lavoratori precari


Finanziamento per lavoratori precari della scuola quali docenti e insegnanti e prestiti a giovani precari senza garanzie


Quali forme di credito sono previste per i lavoratori precari? Una doverosa premessa: malgrado la riforma del mondo del lavoro attuata dal governo Renzi tramite il Jobs Act la direzione imboccata dall'Italia nonchè da un pò tutti i paesi occidentali è quella di una sempre maggiore situazione di atipicità e precarizzazione del lavoro.
Le cause? Al di là di quello che dicono i politici nella "normale" dialettica tra parti, la causa principale della precarizzazione del mondo del lavoro è da imputare alla Tecnologia la quale, è vero, crea tanti posti di lavoro, ma ne "distrugge" più di quelli che ha creato. E' il mondo che va così... Il fenomeno del precariato, inoltre, è particolarmente accentuato e accelerato in Italia a causa dell'alta tassazione, in particolare del costo del lavoro. Tale conclusione, alla quale noi aderiano, è frutto di economisti sia indipendenti che non i quali già da un paio di decenni avevono previsto quello che sta succedendo: la lenta agonia del "posto fisso".
Posto che il fenomeno della precarizzazione del mercato del lavoro continuerà a crescere negli anni appresso, come risponderà o per meglio dire come già risponde il sistema politico e, soprattutto, quello creditizio e/o bancario?

Fortunatamente la risposta inizia ad essere positiva: da qualche anno lo stato italiano ha istituito dei fondi che permettono l'accesso a finanziamenti per lavoratori precari in generale quindi inclusi insegnati e docenti della scuola italiana. Perchè abbiamo incluso i prestiti ai precari della scuola? Perchè questi, a livello settoriale, rappresentano la maggiore percentuale di precari italiani in seno alla pubblica amministrazione: si parla di quasi 500mila docenti precari (mezzo milione!). Quindi le forme di finanziamento per lavoratori precari in genere suggeriti in questa sede sono rivolti anche agli insegnanti precari della scuola italiana.
Prestiti personali insegnanti precari: vi rappresentiamo una situazione paradossale che, forse, solo in italia (la "i" minuscola è intenzionale) poteva crearsi: avete presente quel finanziamento noto con locuzioni del tipo "piccolo prestito noipa precari" oppure "prestiti inpdap insegnanti precari" ovvero "prestiti inpdap precari scuola" ecc. Beh, non solo ai lavoratori precari della scuola, insegnanti e docenti in primis, viene negato anche il piccolo prestito inpdap ma, paradossalmente, sono i precari della P.A., tutti, a finanziare i prestiti dei loro colleghi di ruolo. A queste conclusioni si è pervenuti grazie ad uno studio effettuato dal Corriere della Sera e che un supplente docente di scuola ha sintetizzato presso questo interessante articolo insegnanti precari che finanziano quelli di ruolo. Passiamo ai finanziamenti per lavoratori precari ed alle importanti novità introdotte da una recente legge di stabilità, ma valide fino al corrente 2019.

Prestiti per lavoratori precari: a quali tipologie contrattuali sono rivolti? Allora, a titolo esemplificativo (ma non esaustivo) elenchiamo le principali forme di lavoro che solitamente sviluppano alimentano il precariato: collaborazioni coordinate e continuative; lavoratori part time; lavoratori a tempo determinato; lavoratori temporanei; lavoro ripartito; lavoro a chiamata ovvero job on call; collaborazioni o lavoratori occasionali ed a prestazione occasionale; lavoratori apprendisti; lavoratori a progetto (cocopro) e contratto a termine; lavoro intermittente; lavoratori a chiamata; lavoratori stagionali e lavoratori interinali. A quali tipo di credito possono accedere le predette figure? Dobbiamo fare una distinzione tra mutui ed altri finanziamenti:
A) Mutui per lavoratori precari: è erogabile grazie all'attivazione del "Fondo di Garanzia per Mutui Prima Casa" previsto dalla legge di Stabilità del 2014 la quale ha previsto erogazioni fino a 250.000 euro. Esempi di mutuo prima casa lavoratori precari al 2019 sono quelli che vengono erogati dalla banca Unicredit la quale arriva ad erogare fino al 100% del valore dell'immobile (entro comunque il limite dei 250mila euro). Il prodotto in questione si chiama Mutuo valore Italia Giovani Unicredit e può essere erogato entro i 40 anni d'età. Poi, anche la banca IntesaSanPaolo: il loro prodotto porta il nome de Mutuo Domus offerta Superflash il quale può arrivare fino a 40 anni di ammortamento ma deve essere erogato a giovani precari cioè entro i 35 anni d'età. Anche la Banca Nazionale del Lavoro - BNL mediante il prodotto BNL Affitto Più destinato a giovani precari entro i 35 anni di età e fino all'80% del valore della casa. Passiamo ora alle altre tipologie di finanziamenti per giovani precari cioè ai prestiti personali per lavoratori precari.

B) Prestiti per precari: in questo caso la situazione si complica in quanto, salvo alcune eccezioni, vengono erogate piccole somme, in genere entro le 5000 euro talchè vengono accordati per periodi di ammortamento breve (entro la durata del contratto) il che comporta sì delle rate basse ma delle erogazioni nel complesso non molto alte. Una delle eccezioni è l'Intesa San Paolo la quale eroga fino a 30000 euro ma per prestiti a giovani precari (PerTe Prestito Facile Superflash) laddove per giovani intende entro i 35 anni di età. E per tutti gli altri precari "non" giovani? Abbiamo scandagliato la rete ed abbiamo trovato una serie di finanziarie e/o mediatori che non fanno problemi legati all'età cioè finanziano lavoratori precari giovani e non al corrente 2019. Le indichiamo: la Punto Credito Rete Fiditalia (gruppo Societè Generale) la quale finanzia precari ed atipici fino a 72 anni; La Fingepa S.p.A. la quale indica finanziamenti per lavoratori atipici senza tuttavia specificare l'ammontare della somma nè l'età massima; La DirectaFin che finanzia tutte le categorie di lavoratori atipici ma entro i 5000 euro; La finanziaria EgoFin che, come riportato nel loro sito, fa il consolidamento debiti a lavoratori precari, ma se fa ciò crediamo possa erogare anche dei prestiti personali per precari; Infine, la AC Service Finanziamenti la quale tuttavia non specifica nè l'importo nè eventuali limiti d'età. Per adesso questo è tutto... Ci impegniamo di tenere aggiornate le banche e/o finanziarie che fanno prestiti ai precari nelle prossime settimane.
Correlate: finanziamenti e prestiti senza garanzie



Prestiti per lavoratori precari 2019