Home Page MutuiOnline

Calcolo mutuo tasso zero 2022


Come calcolare un mutuo a tasso zero nel 2022


Calcolo di un mutuo a tasso zero nel 2022: com'è possibile effettuarlo? Semplice! Con la nostra web app appositamente pensata per effettuare questo tipo di calcolo online. Dunque, ci siamo già occupati di questo tipo di mutuo ed al quale rinviamo coloro che vogliono approfondire alcuni aspetti dello stesso su mutui a tasso zero. Questa sede, invece, è stata creata proprio per calcolare la rata di un mutuo a tasso zero, la quale, in sostanza, è una rata formata solo dal capitale proprio perchè è priva della componente degli interessi passivi, essendo a tasso 0. Dal punto di vista tecnico, è come se la rata fosse a tasso fisso, cioè nel senso che la rata sarà costante, sempre la stessa durante il periodo di rimborso o comunque fintantochè il mutuo è a tasso zero reale tan. NB: l'eventuale taeg positivo (per es. lo 0,5%, l''1%, etc.) non influenza la rata la quale sarà sempre costante, semmai, se il taeg non è zero, ad essere influenzato sarà l'ammontare della somma erogata a mutuo. Maggiori informazioni su questi aspetti li troviamo su calcolo taeg isc mutuo.


Calcolo di un mutuo a tasso zero: cosa indicare nel modulo? Beh, anzitutto cosa non indicare! Come noterete, il modulo non contiene la voce relativa all'indicazione del tasso in quanto il calcolo viene svolto a tasso zero reale. Proprio perchè a zero, abbiamo completamente omesso l'indicazione del tasso. Mentre, bisognerà, come di consueto, indicare l'ammontare della sommma che vogliamo in mutuo, la scadenza di ogni singola rata (da mensile ad annuale) ed, infine, il periodo di rimborso entro il quale si vuole rimborsare il mutuo. NB: a proposito di periodo di rimborso, nel normale mutuo, cioè quello sottoposto ad un tasso di interesse, sappiamo che più si allunga il periodo di pagamento, maggiori saranno gli interessi passivi da pagare. Mentre, nel caso del mutuo a tasso zero, è indifferente, da quest'ultimo punto di vista, l'indicazione di un periodo di rimborso: o sono 10 anni o sono 40 anni, in qualsiasi caso non si pagheranno interessi in quanto il mutuo è a tasso zero, quindi, se avete l'opportunità di sottoscrivere un mutuo a tasso zero, scegliete il periodo di rimborso in base alla rata che è per voi più comoda senza preoccuparvi degli interessi. Se, invece, volete calcolare la rata in modo tradizionale (indicando il tasso), è possibile farlo su calcolo rata del mutuo. Segue la web app di calcolo mutuo a tasso zero.



App di calcolo rata di un mutuo a tasso zero

Ammontare del mutuo >        

Periodo di rimborso >            

Scadenza singola rata >       

       



Calcolo mutuo a tasso zero